Sinistra italiana contro il Pd: "C'entra poco con la sinistra. Liberi e uguali è il voto utile" - Genova 24
L'appello

Sinistra italiana contro il Pd: “C’entra poco con la sinistra. Liberi e uguali è il voto utile”

liberi e uguali

Genova. “Da quando hanno fatto JobsAct BuonaScuola, SbloccaItalia, LargheIntese con FI, è evidente che il Pd c’entra poco con la sinistra. Ora arriva il sigillo: con la definitiva trasformazione del PD nel PDR a partire dalle liste” Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali.

“Al popolo del Pd rivolgiamo un appello fraterno – prosegue l’esponente di Leu – volete che qualcuno continui a dare battaglia in difesa dei valori di eguaglianza e libertà, e salvaguardare i diritti delle persone più umili e deboli? Insomma fare quello che deve fare una sinistra degna di questo nome? Ebbene Liberi e Uguali è dalla vostra parte – conclude Fratoianni – è il voto utile. Per tutti voi”.

L’appello si inserisce in un momento particolarmente delicato per il Pd soprattutto a Genova dove dopo l’ufficializzazione delle liste, resta la frattura pesante tra gli orlandiani (e non solo) e i vertici del partito che non avrebbe tenuto conto delle candidature che rappresentano il territorio.