L’annuncio

Sestri Levante, Valentina Ghio dice no a Roma: “Mi ricandido alla guida della città”

Sestri Levante. “Ho un impegno con i cittadini per completare il lavoro di questi anni e fare ancora meglio”. Con queste parole Valentina Ghio, Sindaco di Sestri Levante, ha annunciato di essere pronta a ricandidarsi alle prossime elezioni amministrative.

“In questi mesi sono state diverse le sollecitazioni per una mia candidatura in Parlamento – spiega in una nota – ne sono lusingata e ringrazio per la proposta. Ma voglio dire con chiarezza che il mio obiettivo e’ quello di mantenere e proseguire il mio impegno con i cittadini di Sestri Levante, per provare a completare il lavoro di questi anni e fare ancora di più nei prossimi, se i cittadini lo vorranno. Abbiamo fatto molte cose ma tanto lavoro è da fare, e non voglio lasciare le cose a metà”.

“Nelle prossime settimane entrerà nel vivo la discussione sulle elezioni comunali. Arrivano per me dopo cinque anni intensi, di impegno costante e quotidiano, totalizzante per la mia vita, di grande fatica personale e familiare e soprattutto per questo ho riflettuto a lungo e valutato se ritornare al mio lavoro. Ma fare il Sindaco di Sestri Levante – spiega – è stato soprattutto un onore grande: sono stati anni bellissimi che hanno prodotto risultati concreti. Abbiamo fatto tanto insieme. Se guardo da dove siamo partiti vedo come è migliorata la qualità della vita dei cittadini e mi sembra che la direzione sia giusta.

Nella nota con la quale annuncia la ricandidatura, quindi, l’attuale Sindaco di Sestri Levante passa in rassegna i principali obiettivi raggiunti in questi primi cinque anni, dalla trasformazione della città ai servizi alla persona, dall’ambiente al lavoro, alla partecipazione. “È stato fatto molto, ma c’è molto ancora da fare – sottolinea Ghio – chi amministra deve essere pronto ad avere una visione della città attenta al mondo che cambia, che tenga insieme la gestione quotidiana e il futuro”.

“Se c’è una parola da cui ripartire è “cura”: in un programma che sarà scritto ascoltando le idee e le tante energie della città. Sempre più cura ed attenzione: del territorio, delle persone, significa un insieme di piccole cose che compongono una città e migliorano la vita dei cittadini. Ho intenzione di ascoltare e raccogliere le migliori proposte che provengono da tutte le energie della città, con un “cantiere delle idee”, per favorire la partecipazione e il confronto”.

“Da oggi – conclude la Sindaco Valentina Ghio – si apre questo percorso, e auspico che il confronto dei prossimi mesi sia sul futuro della città, su proposte e che non si limitino a dire no a tutto quello che si fa, come sempre è accaduto in questi anni, salvo qualche eccezione”.