Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie C: Admo, Serteco e Volare prendono il largo risultati

Il terzetto amplia il margine in classifica sulle inseguitrici: la Serie C già ristretta a loro per la sfida finale? Sabato e domenica un mezzo verdetto

Savona. Il 2018 della Serie C di pallavolo femminile si è aperto con la decima giornata del campionato, che si avvicina così al giro di boa. Rimane in testa la Admo volley, con due lunghezze sulla Serteco e tre sulla Volare. Tutte le altre guardano da lontano la sfida per la promozione nei campionati nazionali.

Tre a zero a Genova Borzoli, in casa della Virtus Sestri, per la Admo: Trabucco manda in campo un sestetto compatto, che non rallenta la marcia in vetta alla serie. Tiene il ritmo la Serteco – che si impone nettamente sulla CH4 Albenga – così come la Volare, che sigla un altro 3-0 contro Santa Sabina ta le mura amiche della palestra del liceo Lanfranconi di Genova Voltri.

Sfide interessanti anche in coda: la Normac di Barabino e Piziali è ancora a quota 0, con tre soli set. Tre punti più avanti la Volley Pepe nero Spezia. KO entrambe in questo turno: le genovesi si sono scontrate con la Fanball a La Spezia e le padrone di casa hanno prevalso 3-1, mentre l’altro team spezzino ha lasciato strada alla Gabbiano volley Andora, che si è imposta 3-0.

Nella zona centrale della classifica da segnalare la sconfitta della Tigullio volley project, quarta: in casa a Santa Margherita Ligure prevale la Maurina Strescino di Gavi e Zenoardo, dopo una battaglia giunta fino al quinto set. Vince invece nettamente – e si avvicina in classifica – la Grafiche Amadeo Sanremo, che piega in tre set l’Albaro Levante.

Grande attesa, ora, per lo scontro di sabato 20 gennaio a Lavagna, che sarà una svolta per il campionato di Serie C: nella palestra della scuola don Gnocchi si scontreranno Admo e Serteco, una sfida che può valere la fuga o il sorpasso. Cercherà di approfittarne il Volare volley, impegnato domenica ad Albenga.