Pallanuoto

Serie A2: sconfitta amara per la Spazio Rari Nantes Camoglirisultati

A Padova finisce 6 a 4 per la Plebiscito; i bianconeri continuano a faticare in trasferta

Camogli. Non riesce a dare continuità ai propri risultati la squadra di mister Magalotti. Nell’ostica vasca del Padova, i bianconeri sono stati sconfitti dai padroni di casa con il punteggio di 6 a 4.

La partita è stata equilibrata ma la maggior freddezza sotto porta dei veneti ha fatto la differenza. Rammaricato, Daniele Magalotti ha commentato cosi la prova dei suoi: “Purtroppo in trasferta facciamo troppa fatica a segnare. Sapevamo che sarebbe stata dura e in settimana avevo visto il giusto atteggiamento, tuttavia dobbiamo lavorare ancora tanto perché le differenze tra le prove che offriamo in casa e quelle che proponiamo in trasferta, sono troppo evidenti. In difesa siamo stati bravi ma purtroppo segnando quattro reti difficilmente si vincono partite di questo tipo. Sono rammaricato perché credo che fosse una partita sulle nostre corde ma il mio compito è cercare di far migliorare questi ragazzi quindi da lunedì analizzeremo gli errori e cercheremo di migliorare

Sabato prossimo la squadra bianconera tornerà a giocare alla Giuva, contro l’Arenzano. “Sono certo – conclude Magalotti – che contro l’Arenzano vedrò una squadra viva e pronta a lottare su ogni pallone ma per fare quel definitivo salto di qualità, dobbiamo imparare ad essere maggiormente aggressivi e lucidi anche in trasferta”.

leggi anche
  • Serie a2
    Obiettivo continuità: la Spazio Rari Nantes Camogli in trasferta a Padova
  • Pallanuoto
    Serie A2, prevale il fattore campo: sei successo casalinghi