Sampdoria, voci su Djavan Anderson, Pol Lirola e Cristian Galano - Genova 24
Aspettando sampdoria-fiorentina

Sampdoria, voci su Djavan Anderson, Pol Lirola e Cristian Galano

Ufficializzati i prestiti al FeralpiSalò di Ponce e Rocca, mentre i media ipotizzano Zapata al Borussia Dortmund e Kownacki alla Juventus, in ottica estate

Sampdoria Vs Juventus Serie A

Genova. Cosa passa oggi il convento, dopo la giornata “di magro” di ieri? Poche notizie nelle scorse 24 ore, ma talvolta anche la zuppa di magro può riservare piacevoli sorprese al palato.

E tale potrebbe risultare Djavan Anderson, terzino destro (o centrale) del Bari, classe ’95, olandese di origini giamaicane, cresciuto nelle giovanili dell’Ajax (una garanzia) e passato per AZ Alkmaar e Cambuur, prima di arrivare nel settembre scorso a Bari, dove ben presto si è conquistato la stima di Fabio Grosso (un ex terzino “campione del mondo”) ed un posto da titolare.

Il giocatore sarebbe nel mirino di Monaco, Benfica, Fiorentina, Benevento e Spal, oltre che della Sampdoria, che potrebbe sfruttare l’interesse dei pugliesi per Leonardo Capezzi, per un doppio colpo, abbinando all’olandese volante, anche Cristian Galano, il “Robben di Puglia”, non più giovanissimo (classe ’91), ma che – in Serie B – si è dimostrato punta affidabile e meritevole di provare le sue doti nella massima serie.

Per lo stesso ruolo di difensore di fascia destra, radiomercato lancia comunque un’altra ipotesi: Pol Lirola, spagnolo di proprietà Juventus, in prestito al Sassuolo, che oltre ai neroverdi stessi (che vorrebbero confermarlo per il prossimo anno), piace anche ai viola fiorentini.

E’ nuovamente rimbalzato in rete, il nome di Mauricio Lemos (vedi articolo su Genova 24 del 14 gennaio), sul cui nome sarebbe piombato anche il Genoa, ma la cifra ipotizzata, per poter strappare, al Las Palmas, l’uruguaiano, ha tanti “zero” tali da renderlo traguardo difficilmente raggiungibile per le genovesi.

Anche del brasiliano (naturalizzato italiano) Daniel Bessa, si è tornato a parlare in ottica Samp; su di lui hanno attivato i fari pure Lazio, Torino e Cagliari, quindi non sarà facile portarlo a Bogliasco.

Più percorribile, ancorché più cara, la pista croata, che porta a Lovro Majer, della Lokomotiva Zagreb, che potrebbe riservare in futuro quelle plusvalenze tante care alla dirigenza Samp.

Intanto, sempre nella giornata di ieri, sul sito del Doria, sono stati ufficializzati i prestiti di Andrés Ponce e Michele Rocca al FeralpiSalò.

Ma ci stavamo chiedendo, all’inizio, quali voci riempiano, oggi, gli spazi di siti sportivi e giornali…

Sul “banco del mercato” i media mettono Duván Zapata e Dawid Kownacki.

Il colombiano viene inserito in un ipotetico valzer di mercato, che lo porterebbe in Germania, al Borussia Dortmund, ad indossare la maglia di Pierre-Emerick Aubameyang (dato in direzione Arsenal) ed a chiudere il cerchio, a Genova tornerebbe Eder.

Probabilmente, leggendo questa notizia, pur con tutto il rispetto per Eder, penso che i tifosi blucerchiati stiano emulando Renato Zero, cantando “Il triangolo no! Non l’avevo considerato”.

La voce che riguarda il polacco di Gorzów Wielkopolski, tira in ballo addirittura la Juventus, intenzionata a fare l’accoppiata con Dennis Praet.

Ne parlano per l’estate, ma intanto ne parlano…

Più informazioni