Sampdoria, Brozović e Rog, come sogni… Giaccherini e Anderson come obiettivi più concreti - Genova 24
Aspettando roma-sampdoria

Sampdoria, Brozović e Rog, come sogni… Giaccherini e Anderson come obiettivi più concreti

Squadra partita per Roma con il giovane Michal Tomic fra i convocati

Sampdoria Vs Roma Serie A Recupero terza giornata andata

Genova. Mentre la squadra parte per Roma, dove l’aspetta la replica del match coi giallorossi, ‘radiomercato’ continua a macinare nomi… alcuni credibili, altri molto meno…

Nella prima categoria rientrano Emanuele Giaccherini (che potrebbe avere le giuste caratteristiche per tamponare il perioodo d’assenza dai campi di gioco di Dennis Praet, con un esborso non eccessivo di ‘palanche’, ingaggio a parte) e Djavan Anderson (che, a Bari, hanno appena lasciato in tribuna, per timore che un eventuale infortunio ne potesse compromettere la possibile vendita).

Quelli che, invece, rientrano nella categoria dei sogni, sono i nomi di Marko Rog e soprattutto Marcelo Brozović, due nazionali croati, ormai nel giro delle big (per l’interista si parla di Arsenal, Everton e Siviglia).

Molto più probabile che Giampaolo debba cercare di “fare fieno” con Barreto e Verre e che, se proprio venisse deciso di immettere in rosa un sostituto di Praet, venga scelto un giovane prospetto su cui poter fare plusvalenza (tipo Lovro Majer), oppure, come preferisce il mister, un player maturo, che possa dare subito sostanza alla rosa (vedi Giaccherini). Una via di mezzo, potrebbe essere rappresentata dal veronese Daniel Bessa.

Intanto, passando a parlare di calcio giocato, il tecnico blucerchiato è tornato a rammaricarsi per l’infortunio del belga, portando l’attenzione di tutti sul dispendio di energie, che imporrà il doppio confronto con la Roma, dotata di una rosa più ampia di quella della Samp. Ha poi ribadito la bontà del VAR, “un elemento di giustizia”, che riduce di molto gli errori arbitrali.

Dopo la rifinitura, ha inoltre diramato la lista dei convocati per la partita dell’Olimpico, composta dai seguenti 23 giocatori, fra cui spicca la novità del giovane Michal Tomic, oltre alle assenze di Dodô e Praet:

Portieri: Viviano, Puggioni, Tozzo.

Difensori: Bereszyński, Sala, Silvestre, Andersen, Ferrari, Regini, Strinić, Murru, Tomic.

Centrocampisti: Barreto, Torreira, Capezzi, Linetty, Verre, Ramírez, Álvarez.

Attaccanti: Quagliarella, Zapata, Caprari, Kownacki,.

Più informazioni