Disagi

Rubinetti a secco ancora per 10 giorni nelle scuole della Foce e Albaro

Sono state effettuate analisi sull’acqua ma non arriveranno che dopo il 7 febbraio

Genova. Ormai da prima delle vacanze di Natale, negli istituti scolastici tra piazza Palermo, via Rivale e corso Torino, gli alunni devono portarsi bottiglie e salviette. Per bere, e lavarsi. Perché i rubinetti sono off limit. Il municipio Medio Levante ha fatto effettuare alcune analisi sull’acqua della rete ma i dati relativi ai campioni non saranno pronti che dopo la prima settimana di febbraio.

Al municipio non sono bastate le rassicurazioni di Iren che ha scartato l’ipotesi di criticità nell’acqua della rete che rifornisce le scuole. Ad ogni modo sembra che le utenze domestiche non corrano alcun rischio.

Nelle scuole della zona, in particolare all’elementare Barrili, in piazza Palermo, ma anche alle scuole materne Foce (corso Torino) e Borgo Pila (via Rivale), a alla materna Albaro in via Monte Zovetto, in un passato recente sono state riscontrate anomalie nei valori dell’acqua potabile. Motivo per cui è anche stato chiuso il servizio mensa (i pasti sono preparati altrove e veicolati).

Più informazioni
leggi anche
  • Consiglio comunale
    Scuole senz’acqua alla Foce e Albaro, il caso arriva in consiglio comunale. Lodi (Pd): “Vogliamo vederci chiaro”