Che tempo fa?

Una perturbazione da ovest porta pioggia, vento e neve (sopra i 700m), ma domenica splenderà il sole previsioni

Sono le previsioni del centro meteo Limet

Genova. Un fronte perturbato in arrivo da ovest interesserà velocemente il nord Italia tra venerdì e sabato, prima di virare verso l’Africa. Naturalmente, anche la Liguria sarà interessata da un peggioramento delle condizioni meteo. Sono le previsioni del centro Limet.

Oggi venerdì 26 gennaio al mattino coperto ovunque con rovesci anche di moderata intensità che interesseranno le aree interne del genovese occidentale e del savonese con sconfinamenti lungo i settori costieri, asciutto sull’imperiese occidentale e levante ligure. Dal pomeriggio rovesci moderati forti insisteranno nell’area compresa tra Genova e Albenga e relativo entroterra dove potranno cadere sino a 100 millimetri, piogge deboli o al più moderate altrove. Nevicate intense sulle Alpi liguri e quota neve in calo sulla Val Bormida fino a 700-800m in tarda serata. Vento forte da sud est (scirocco), dal pomeriggio convergente con una forte ventilazione da nord su savonese e imperiese. Mare molto mosso o quasi agitato per onda da sud est Temperature: in calo nei valori massimi, comprese sulla costa tra i 7 e i 13 gradi, nell’interno tra -1 e 9.

Domani, sabato 27 gennaio, vento forte di scirocco sul settore centro orientale del golfo al mattino, burrasca da nord sul savonese. Avremo cielo coperto con precipitazioni forti nella prima parte della mattinata sopratutto sul centro ponente, quota neve sino al fondovalle sulla Val Bormida occidentale, qualche fiocco non è escluso sulla Val d’Orba e valle dell’Erro. Dal pomeriggio netto miglioramento con ampie schiarite su gran parte del territorio, residue precipitazioni insisteranno sulle Alpi liguri e interne del savonese con quota neve attorno ai 600 metri sul versante padano. I venti saranno tra moderati e forti da sud est sul levante e forti da nord sul centro ponente al mattino. Rotazione da nord ovunque in giornata. Mare molto mosso o quasi agitato per onda da scirocco ma con moto ondoso in calo. Temperature in calo.

La perturbazione ci abbandonerà già nella giornata di domenica 28 gennaio: sulla Liguria avremo ovunque cielo sereno o poco nuvoloso. Ventilazione debole da sud. Temperature in nuovo aumento.

Più informazioni