Da Monte Contessa, Nora, Yago e un bastimento di gattoni pronti per essere amati - Genova 24
#portamiacasa

Da Monte Contessa, Nora, Yago e un bastimento di gattoni pronti per essere amati

Dalla struttura sopra Sestri Ponente anche questa settimana propongono amici a quattro zampe da coccolare e a cui regalare una nuova vita

#portamiacasa

Genova. Questa settimana, per la rubrica #portamiacasa, dal canile municipale di Monte Contessa ci propongono una serie di amici a quattro zampe per cui non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Iniziano con Nora (nella foto principale), una meravigliosa pitbull di circa 5 anni. “Possiamo dirlo?!?! Lei è sicuramente la più gnocca del canile! – scherzano i volontari – È una tipa tosta e dolce allo stesso tempo, le piace fare lunghe passeggiate e non tira al guinzaglio. Ha vissuto sempre in casa e quindi è abituata a una vita casalinga. Le piace tanto stare in compagnia e avere qualcuno affianco con cui condividere la quotidianità.

Nora va benissimo anche come primo cane perché è davvero molto equilibrata. Vi aspetta per conoscerla in canile.

#portamiacasa

Poi c’è Yago (nella foto qui sopra) bel mix pastore di un anno dal carattere vivace. Non sappiamo molto del suo passato: è stato trovato vagante ed è un po timoroso nei confronti degli uomini, forse per qualche brutta esperienza.

Ama gli spazi aperti e per questo la sua casa ideale deve avere almeno un giardino. “Per lui cerchiamo una famiglia dinamica, amante delle lunghe passeggiate e che gli faccia ritrovare la fiducia nell’essere umano”, spiegano dal canile. Come ogni buon pastore ha bisogno di collaborare nel fare delle cose insieme ai suoi umani. Da valutare la convivenza con una femmina equilibrata. “Venite a conoscerlo!!”

E poi ci sono Bubble, Ginger, Ariel, Isma: eccoli!

#portamiacasa

“Abbiamo il piacere di presentarvi questi stupendi gattoni di casa, abbandonati davanti al cancello del canile! Sono due maschi e due femmine giovani, bellissimi e sani, testati FIV e FELV negativi, i maschi castrati e le femmine sterilizzate, insomma sono pronti per l’adozione!!” raccontano da Monte Contessa.

I gatti sono adottabili tutti insieme o singolarmente. “Purtroppo sono molto spaventati, ancora traumatizzati dall’abbandono subìto, e quello che più colpisce è vedere la delusione nei loro occhi – dicono i volontari – per questa ragione cerchiamo per loro la stabilità e la tranquillità di una casa e persone pazienti che sappiano rispettare i loro tempi e gli facciamo riacquistare fiducia nell’uomo. Se avete un cuore grande e tanto amore da dare loro vi aspettano!”