Aggiornamento meteo

Onde in aumento, avviso per mareggiata intensa e venti di burrasca

Domani, giovedì 18 gennaio, continuerà il libeccio con venti forti e di burrasca sull’estremo Ponente; venti in rinforzo anche a levante nel pomeriggio.

Genova. Il Centro Meteo Arpal ha diramato anche oggi un avviso per mareggiata intensa, con un vento di burrasca che mantiene un contesto meteo stabile e soleggiato.

 

L’avviso meteo odierno annuncia venti tra forti e di burrasca anche rafficati da Ovest, Sud-Ovest sull’estremo ponente (nella notte 122 km/h a Monte Maure – IM) e da Nord-Ovest sul centro della regione, in estensione verso levante dalla mattinata. Ancora mareggiate da Sud-Ovest sulle coste centrali e mareggiate anche intense agli estremi (misurati nella notte a Capo Mele 9.1 secondi fra un’onda e l’altra, 7.34 metri di altezza massima), con una lenta scaduta del moto ondoso a partire da Ponente.

 

Domani, giovedì 18 gennaio, continuerà il libeccio con venti forti e di burrasca sull’estremo Ponente; venti in rinforzo anche a levante nel pomeriggio.  In mattinata mare molto mosso, destinato a un nuovo aumento dal pomeriggio fino a mare agitato sotto costa, in rapida estensione da Ponente a Levante con mareggiate da Sud-Ovest sulle coste di tutte le zone. Avviso e allerta, tiene a precisare Arpal, non sono sinonimi: in Liguria, non tutti i fenomeni meteo intensi portano all’allerta meteo (che scatta solo per gli effetti al suolo causati da precipitazioni, temporali e neve).

 

 

Il rinforzo del vento di libeccio fino a burrasca, ieri, sulle coste esposte dell’estremo Ponente e aumento del moto ondoso con mareggiate su tutte le coste, intense sulle zone di Ponente e Levante.

Oggi le mareggiate continuano (nella foto Camogli stamattina) con burrasca di libeccio sull’estremo Ponente, poi il vento ruoterà da Nord Ovest con intensità forte e raffiche di burrasca soprattutto sui crinali delle zone centrali della regione.

Secondo le previsioni Arpal, temporaneo calo del moto ondoso a partire dal pomeriggio iniziando da Ponente, anche se la mareggiata riprenderà vigore dalla seconda parte della giornata di giovedì 18, con condizioni di mare agitato lungo tutte le coste.

Più informazioni