Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liberi e Uguali, la campagna elettorale inizia dalla Valpolcevera. “Lavoro, scuola e antifascismo”

Primo incontro ieri sera presso la sede Anpi di Bolzaneto, per presentarsi al territorio

Genova. Prima riunione ieri nella sede Anpi di Bolzaneto, in Valpolcevera per Liberi e Uguali, che ha organizzato un incontro per presentarsi al cittadini. Erano presenti alcune dei candidati che faranno parte delle liste di Camera e Senato: Carla Nattero anima della sinistra ponentina, capolista nel collegio plurinominale di ponente per la Camera, il deputato uscente Stefano Quaranta capolista per il Senato, che ha portato avanti e vinto la battaglia a difesa della Costituzione e Roberto Amen, giornalista genovese candidato al Senato per il collegio di Genova.

“Penso che ad un certo punto della vita arrivi un momento in cui bisogna decidere da che parte stare – ha detto Amen – e la mia scelta è a Sinistra, e con Liberi e Uguali”.

“La nostra proposta è alternativa ai governi che si sono succeduti in questi anni – ha spiegato Carla Nattero – governi che hanno distrutto il mondo del lavoro, aumentando la precarietà. Il nostro programma si basa sull’antifascismo e sul contenimento di queste destre, incominciando dal ricostruire la Scuola, devastata dalle scelte politiche degli ultimi governi”.

Stefano Quaranta ha ricordato alcuni delle Proposte del programma di Leu: “Superamento delle diseguaglianze attraverso un fisco progressivo, la reintroduzione dell’articolo 18, università gratuita.

“Per il bene della Valle dobbiamo tornare a mettere al centro della proposta politica i bisogni delle persone – ha sottolineato Laura Bertolotti, coordinatrice di Sinistra Italiana sezione Valpolcevera – Oggi sono contenta, perché in questa prima assemblea pubblica di Leu in in questo territorio ho trovato coesione ed entusiasmo”.