Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Superba infligge una clamorosa sconfitta alla capolista Marassi risultati

Continua la crisi del Cogoleto, alla seconda sconfitta consecutiva casalinga

Genova. La Superba infligge una clamorosa sconfitta alla capolista Marassi (1-0); la rete decisiva, che riapre i giochi in testa alla classifica, è messa a segno (al 40°) da Minnelli.

Il Marassi è ora tallonato (a due punti) dalla Burlando, che vince (2-0, Rotela e Barbera) in casa della Riese.

Il Mignanego sale sul terzo gradino del podio, espugnando (2-1) il terreno di gioco del Cogoleto, alla seconda sconfitta consecutiva casalinga; i polceveraschi, in vantaggio con Rebora, vengono raggiunti da Tagliabue, prima di realizzare la rete della vittoria con Rossin.

Il Cogoleto, dopo un rosso a Battaglia (al 47°), subisce una seconda espulsione (Guerrieri, allontanato al 90° per doppio giallo).

Cogoleto: Mancuso, Puppo, Villa, Perasso, Tagliabue, Amos, Mucaj, Anselmi, Corino, Guerrieri, Battaglia

Mignanego: Imbesi, Becucci, Pestarino, Maggiali, Profumo, Cannella, Savaia, Rossin, Rebora, Lipardi, Ghiglino

La rete di Bisogni (segnata al 91°) consente al San Desiderio di superare (2-1) il Bargagli, quando tutto lasciava presagire un pareggio finale, frutto delle reti realizzate da Lena e Darietto.

Cogornese e Multedo si dividono la posta (2-2) al termine di una partita ben giocata da entrambe le contendenti; i padroni di casa segnano con Molinelli (doppietta), mentre – per il Multedo – ad andare a segno sono Rasero e Vargiu.

L’Olimpic Prà Pegliese torna al successo battendo (1-0) la Ruentes; il ‘match ball’ è opera di Guida.

La Genovese Boccadasse porta a casa tre punti preziosi. in chiave salvezza, regolando (2-0) il Torriglia e mettendo in evidenza Bellini ed Antiga, autori delle reti decisive.

Pari e patta (1-1) tra Cella e Sori.

Alla rete del solito Stumpo, i rivieraschi rispondono con Alfonsi.

Gianluca Rasero, del Multedo, comanda la classifica dei cannonieri con dieci reti, mentre Lipardi (Mignanego) e Vargiu (Multedo) sono a quota nove.