Serie b2

La sosta non ha giovato alla Normac AVB: al ritorno in campo arriva la quarta sconfittarisultati

Dopo aver vinto il primo set con il minimo scarto, le genovesi perdono i tre successivi parziali e tornano a casa a mani vuote

Genova. La ripresa del campionato, dopo la pausa festiva, ha riservato alla Normac AVB un rientro tutt’altro che positivo. Sul difficile campo di Caselle Torinese la formazione guidata da Mario Barigione ha incontrato infatti qualche problema di troppo in fase di battuta e di ricezione e ha finito col perdere per 3 a 1.

Scesa in campo con Silvia Bruzzone in palleggio, Silvia Truffa opposto, Giulia Bilamour e Chiara Pesce martelli, Sara Scurzoni e Cecilia Parodi centrali e Silvia Bulla libero, la Normac AVB ha giocato quattro parziali praticamente in fotocopia. Andata in vantaggio all’inizio di tutti i set, la squadra genovese ha subito il ritorno delle piemontesi che hanno poi allungato, senza riuscire più a rimontare, tranne che nella prima frazione, vinta per 24 a 26. Pertanto le ospiti hanno ceduto alle torinesi con i parziali di 25-18, 25-22 e 25-23.

Nel corso dell’incontro il coach Barigione ha provato diverse soluzioni tecniche; sono entrate Camilla Origlia a sostituire Pesce, Elisa Botto su Bulla, Sveva Tonello e Giada Esposito per cercare maggiore incisività in battuta. Le mosse però non sono bastate ad evitare la quarta sconfitta stagionale, a seguito della quale la Normac AVB scende in settima posizione.

Sabato 13 gennaio alle ore 21 nuova trasferta in terra piemontese, contro la Finimpianti Rivarolo Torino; per il team genovese sarà l’occasione per riscattare questa sconfitta e riprendere un cammino fin qui positivo.

leggi anche
  • L'approfondimento tecnico
    Normac AVB, Andrea Barabino: “Abbiamo perso contro una squadra forte”
  • Parola alle protagoniste
    Normac AVB, Cecilia Parodi: “Il bilancio di questi primi mesi è positivo”