"alta velocità"

Internet, Genova verso la rivoluzione del 5g, Fastweb mette 600 nuovi hotspot e dona un video 360

“Il 5g rappresenta il futuro della comunicazione e Genova deve recuperare il tempo perso”

Genova. “Il 5g rappresenta il futuro della comunicazione e vogliamo che Genova non solo recuperi il tempo perso ma che possa trainare il futuro ed essere una Stelle prime città in Italia”.

A spiegarlo il Sindaco di Genova, Marco Bucci, durante la presentazione dell’accordo con Fastweb per lo sviluppo di un piano infrastrutturale che porterà a 600 gli “hot spot” utilizzati per il Wi-Fi condiviso tra i clienti dell’azienda e, al tempo stesso, permetterà al Comune di Genova di implementare la sperimentazione dell’Internet delle cose.

“Milano lo ha già annunciato e Genova vuole farlo – spiega Bucci – oggi ne aggiungiamo un pezzo e spero, a breve, di poter annunciare, molto a breve, che Genova si lancia sul 5g. Cittadini, turisti e imprese potranno trovare, con questi nuovi canali di comunicazione, una facilitazione nell’ammontare delle informazioni che possono arrivare all’individuo, e questo sarà il salto di qualità”.

Le cose che si potranno fare con questa nuova tecnologia, infatti, saranno veramente molte, il Sindaco cita, come esempio, la possibilità di geolocalizzare i turisti, per far avere le informazioni sul luogo che visitano, ma anche la profilazione dei clienti, per le piccole imprese, ma anche le applicazioni di telelavoro. Una strada che Tursi conferma portare avanti già da tempo. “Noi stiamo ricevendo offerte ma vogliamo un partner definitivo che riesca a portare questa tecnologia a Genova”.

L’accordo rappresenta, per Fastweb, un investimento importante su una città storica, che ha già 2200 km di cavi in fibra ottica posati, e che coprono oltre 180mila unità abitative, il 50% della città, per un investimento totale di 120 milioni di euro.

“Noi proseguiamo l’investimento sulla fibra – spiega Alberto Calcagno, amministratore delegato di Fastweb – ma con questa nuova infrastruttura vogliamo creare una sorta di ombrello Wi-Fi per la città, consentendo ai nostri clienti di avere la potenza della finora non solo a casa ma in tutta la città”.

Nel corso della conferenza stampa e’ stato anche presentato un video immersivo, a 360 gradi, che è stato realizzato da Fastweb e che permette, stando comodamente seduto in poltrona, di ammirare le bellezze della città di Genova.

leggi anche
  • Preoccupazione
    Val Bisagno, installata antenna 5G a Molassana su tetto di un palazzo, la protesta dei residenti