Cogoleto

Escursionista precipita mentre fa free climbing, soccorso con l’elicottero

Intervento dei vigili del fuoco e del 118 Genova Soccorso

Genova. Intervento dei vigili del fuoco e del 118 con l’elicottero per soccorrere un escursionista che è precipitato mentre faceva free climbing sui monti sopra Cogoleto e Sciarborasca.

Lo sportivo stava scalando una parete del Monte Rama, la falesia Bric Camulà verso la via diretta per la cima ed ha riportato contusioni e traumi in più parti corpo. L’uomo non ha perso conoscenza.

L’uomo ha 40 anni, si chiama Antonio Gravante ed è residente a Boffalora sopra il Ticino, in provincia di Milano.

Sembra che durante l’arrampicata un chiodo abbia ceduto, provocando la caduta, con un volo di oltre quindici metri. Il giovane è stato soccorso dai volontari della Croce d’Oro di Sciarborasca e i medici del 118 e trasferito con l’elicottero dei pompieri al pronto soccorso dell’ospedale San Martino. Non rischia di morire.

Più informazioni