Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Erg punta sulle energie rinnovabili, la Coop sui distributori di benzina

Oggi a Carasco apre Enercoop, nuovo distributore di carburanti nell’area del centro commerciale I Leudi. Questa settimana Erg ha sottoscritto un accordo per la realizzazione di un parco eolico in Germania

Più informazioni su

Genova. Erg punta sulle energie rinnovabili, la Coop sui distributori di benzina. Un segno dei tempi e dell’evoluzione dei mercati che interessa da vicino società di primo piano dell’economia genovese e ligure. Gli ultimi sviluppi sono di questi giorni.

Oggi a Carasco, a pochi chilometri da Chiavari, è stato aperto Enercoop del Tigullio, il nuovo distributore di carburanti installato da Coop Liguria nell’area del centro commerciale I Leudi. I prezzi di oggi: benzina a 1,525 euro al litro, gasolio a 1,345 euro, gpl a 0,665 euro; sconto di un centesimo al litro su tutti i tipi di rifornimento.

Questa settimana, invece, la società genovese Erg ha annunciato che attraverso la propria controllata Erg Windpark Beteiligungs GmbH, ha sottoscritto un accordo con il gruppo Vortex Energy per l’acquisizione del 100% del capitale di Windpark Linda GmbH & Co. Kg, società che detiene i permessi per la realizzazione di un parco eolico in Germania della potenza di 21,6 Mw e una produzione stimata a regime di circa 50 GWh annui, pari a circa 39 kt di emissione di Co2 evitata.
Il progetto ha avuto l’autorizzazione alla costruzione e parteciperà alle procedure d’asta nel corso del 2018. L’investimento stimato per la realizzazione del parco è di circa 30 milioni, che comprende il corrispettivo riconosciuto per l’acquisto delle quote della società. L’impianto sarà installato in prossimità di altri parchi eolici Erg che già possiede 216 Mw in Germania.

Lo scorso novembre Erg aveva dato il via libera alla vendita delle stazioni di benzina TotalErg ad Api. Il closing si è perfezionato lo scorso 10 gennaio con il gruppo Api per la cessione del proprio 51% delle azioni di TotalErg S.p.A., società attiva nella distribuzione di prodotti petroliferi e nella raffinazione, nonché il closing con Total Marketing Services S.A. per la vendita della propria quota (pari al 51%) nella società Total Italia S.r.l., proprietaria del ramo d’azienda relativo al settore dei lubrificanti precedentemente nella titolarità di TotalErg S.p.A.