Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Entella, due nuovi arrivi: Leonardo Gatto per il centrocampo, Gennaro Acampora per l’attacco risultati foto

La squadra amichevole ha perso 2 a 1 una partita amichevole sul campo della Robur Siena

Chiavari. La Virtus Entella comunica di aver perfezionato l’accordo con la Salernitana per l’acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive di Leonardo Gatto, attaccante nato il 28 aprile 1992.

“La prima impressione è sicuramente positiva – dichiara Gatto -. Ho trovato qui come una famiglia, a partire da quando abbiamo iniziato a sentirci per la trattativa. Dal direttore, al team manager, al medico, sono stati tutti gentilissimi. Tutti i ragazzi a cui ho chiesto me ne hanno parlato benissimo, ora sta a me mettermi in gioco. Col mister siamo stati l’anno scorso insieme, mi sono trovato molto bene, abbiamo raggiunto una salvezza ad Ascoli che non era facile. Sono contento di trovarlo qua. Dopo aver visto la partita che abbiamo affrontato qui, tre o quattro settimane fa, posso parlare: durante la partita un calciatore capisce se la squadra è buona o no e sicuramente qui ci sono ottimi giocatori e mi hanno parlato soprattutto di un gruppo fantastico, quello sicuramente conta molto. La partita era andata bene per noi, però sicuramente l’Entella meritava qualcosina in più”.

Inoltre la società chiavarese ha perfezionato l’accordo con lo Spezia per l’acquisizione a titolo temporaneo con diritto di riscatto delle prestazioni sportive di Gennaro Acampora, centrocampista, nato il 29 marzo 1994.

“Faccio un grande saluto ai tifosi della Virtus Entella – dice Acampora – e spero di dare il mio contributo a questa squadra. Ci vediamo allo stadio”.

Sul fronte uscite, è stato ceduto a titolo temporaneo alla Carrarese il portiere Daniele Borra, nato il 28 luglio 1995. La società chiavarese ne ha acquisito i diritti a titolo definitivo dall’Arezzo.

Sabato 13 gennaio la Virtus Entella ha giocato una partita amichevole sul campo della Robur Siena, squadra di Serie C, uscendo battuta 2 a 1.

Vantaggio chiavarese con Diaw su calcio di rigore al 10° della ripresa, pareggio di Cruciani dal dischetto al 34° e rete di Panariello. Senza molte pedine rimaste ad allenarsi a Chiavari, il tecnico Aglietti ha utilizzato anche alcuni elementi della Primavera. Positivo il ritorno in campo di Ceccarelli dopo l’infortunio muscolare che lo ha tenuto fermo ai box.

La Robur Siena allenata da Mignani ha schierato Crisanto, Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Mahrous, Bulevardi, Gerli, Vassallo, Guberti, Neglia, Marotta. Sono entrati Pane, Panariello, Terigi, Emmausso, Guerri, Campagnacci, Cruciani, Cristiani, Damian, Nassi, Cecconi.

La formazione della Virtus Entella: Iacobucci (s.t. 1° Paroni), Belli (s.t. 1° Cleur), Ceccarelli (s.t. 1° Pellizzer), Benedetti (s.t. 1° Zigrossi), De Santis, Ardizzone (s.t. 15° Palermo) Di Paola (s.t. 39° Basso), Crimi (s.t. 1° Mota Carvalho), Currarino ( dal 39’ st Onisa), La Mantia (s.t. 1° Diaw), Aramu (s.t. 25° Petrovic); a disposizione Massolo.

Ha arbitrato Simone Galipò della sezione di Firenze, assistito da Andrea Donato (Pistoia) e Marco Lencioni (Lucca).

Nelle foto: Gatto e Acampora con la maglia dell’Entella; la squadra chiavarese in campo a Siena.