Indagini

Castelletto, tenta la fuga da una casa di cura: donna precipita in un giardino e muore

La caduta della 37enne forse dopo una colluttazione con un infermiere di villa Basilea

Genova. Avrebbe cercato di fuggire da villa Basilea, struttura convenzionata di Castelletto, dove era ricoverata per un Tso. E’ stato scavalcando un parapetto che è precipitata in un giardino, cinque metri più sotto, ed è morta sul colpo.

E’ successo all’alba di stamattina. Protagonista una donna di 37 anni.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Secondo le prime informazioni un infermiere che era presentre al momento della fuga della paziente avrebbe cercato di bloccarla. La caduta sarebbe avvenuta in seguito a una colluttazione.

Il sostituto procuratore Marco Zocco disporrà nelle prossime ore l’autopsia.

Più informazioni