Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Arriva Metaplay, giochi di ruolo nei musei e nelle biblioteche: una partita con la storia di Genova

Ambientati in diverse epoche storiche, in cui i giocatori avranno la possibilità di vivere il grande patrimonio culturale cittadino in modo attivo.

Più informazioni su

Genova. I volontari del Servizio Civile Nazionale, all’interno del progetto “CULTURA GIOVANIDEE” patrocinato dalla Direzione Marketing Territoriale, Promozione della Città e Attività Culturali del Comune di Genova, propongono l’iniziativa METAPLAY – una partita con la storia. Nei mesi di gennaio e febbraio i Musei e le Biblioteche di Genova ospiteranno i lives di giochi di ruolo, ambientati in diverse epoche storiche, in cui i giocatori avranno la possibilità di vivere il grande patrimonio culturale cittadino in modo attivo.

Il gioco di ruolo diventa strumento per conoscere luoghi e collezioni in maniera innovativa e inusuale, portando il giocatore ad avvicinarsi al patrimonio artistico della città e a immergersi nella sua storia. L’obiettivo è quello di proporre una modalità originale di fruire dei tradizionali luoghi della cultura genovese, scoprendoli per la prima volta o guardandoli con una prospettiva nuova.

Si inizierà dalla risoluzione di un misterioso delitto accaduto nei nostri giorni, durante la presentazione di una scoperta scientifica (Museo di Storia Naturale), per poi fare un salto indietro e  rivivere la Genova del 1500, insieme a Luigi XII (Biblioteca Lercari), oppure essere coinvolti in un’avventura gotica sul finire del Risorgimento, che vede protagonisti Ignazio Pallavicini e la mummia del sacerdote Pasherienaset (Museo di Archeologia Ligure), ripercorrere gli eventi della famiglia Bickley negli anni dell’ascesa del fascismo (Biblioteca Guerrazzi), infine risolvere un caso di omicidio all’interno di Villa Grimaldi, nel vivo del boom economico degli anni sessanta (Raccolte Frugone).

Ciascun partecipante riceverà al momento dell’iscrizione il regolamento di gioco e una scheda dettagliata del personaggio che dovrà interpretare, corredata da informazioni sul periodo storico che sarà chiamato a rivivere. Dovrà quindi creare il proprio costume, adeguato all’ambientazione, e prepararsi a giocare il proprio ruolo all’interno della storia. Nel giorno del gioco non gli resterà che calarsi nella parte, portando a termine la missione che gli è stata assegnata prima degli altri giocatori.

L’iscrizione è gratuita e aperta a tutti i maggiori di 18 anni. La partecipazione ad un evento non vincola a presenziare agli altri. Si richiede la prenotazione presso l’indirizzo email  metaplaygenova@gmail.com, almeno due settimane prima dell’evento scelto per permettere di organizzazione tutto al meglio. Per ogni evento il numero massimo di partecipanti è di circa 20 persone.