Segnalazioni

Allarme lupo nel parco del Righi

La Forestale sottolinea però che spesso il vero possibile pericolo per il bestiame e per l'incolumità dell'uomo è rappresentato da cani inselvatichiti. Venti allevatori rimborsati in Liguria per predazioni di bestiame durante il 2017

Genova. >Allarme lupo anche sulle alture di Genova, con segnalazione nel parco del Righi nelle scorse settimane. E’ emerso durante un report sull’attività dei carabinieri forestali.

In Liguria nell’ultimo anno si sono moltiplicati gli avvistamenti, anche se la Forestale sottolinea che spesso il vero possibile pericolo per il bestiame e per l’incolumità dell’uomo è rappresentato da cani inselvatichiti.

Comunque sono state venti le predazioni di bestiame in Liguria nel 2017 che sono state rimborsate agli allevatori da parte della Regione. Si calcola che nell’entroterra ligure vivano almeno 5 branchi di lupi per un totale di una settantina di animali. Il lupo, nonostante la richiesta di contadini e allevatori di fronteggiarne l’aumento, rimane un animale protetto dalla convenzione Cites.