Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

4,2 milioni alla Liguria per costruire nuove scuole, nei prossimi anni un asilo a Genova e a Cogorno

Ci sono i soldi, saranno i comuni a decidere dove e come costruire

Più informazioni su

Genova. Saranno tre, di cui due in provincia di Genova, i nuovi edifici scolastici caratterizzati da modalità innovative nella costruzione e nell’attività didattica che nasceranno in Liguria: a Genova, Taggia e Cogorno. Lo rende noto l’assessore regionale all’edilizia Marco Scajola dopo aver individuato, con una procedura di selezione, i territori su cui verranno realizzate le nuove scuole che ospiteranno poli per l’infanzia destinati a bambini da 0 a 6 anni.

Si tratta di scuole che verranno costruite ex novo a seguito di uno stanziamento nazionale di 150 milioni di euro deciso dal Miur a valere sulle risorse Inail, di cui 4,2 milioni specificatamente per la Liguria.

“Si tratta di risorse – ha detto Scajola – destinate a un settore rilevante sul piano sociale, con particolare riferimento al ciclo scolastico dell’infanzia. Come Regione Liguria in tutti i tavoli nazionali in cui siamo stati coinvolti abbiamo ribadito la necessità di uno stanziamento significativo di risorse per il mondo della scuola e per i poli di infanzia”.