Verdestellati in auge

Sestrese, Pierluigi Lepore: “Quarta vittoria consecutiva, ma il lavoro da fare è ancora tanto”risultati

Il mister verdestellato parla dell'importanza di avere giocatori esperti come Cilia, Porrata e Rovetta, in grado di fare la chioccia ai più giovani compagni

Genova.  Quarto successo consecutivo della Sestrese, che manda al tappeto (7-2) il Moconesi, presentatosi al ‘Piccardo’, in condizioni non certo ottimali.
Le reti del successo sono di Liguori (doppietta), un’autorete, Cilia, Lipani, Lo Stanco e De Persiis.

Il presidente Sebastiano Sciortino, nelle ore conclusive dei trasferimenti invernali ha portato in dote a mister Lepore ben cinque elementi:

Giorgio Battuello, attaccante, classe ’89, (dal Pietra Ligure)
Davide Campazzo, esterno, classe ‘98,  (dalla Rivarolese)
Samuel Campora,centrocampista. classe ’98, (dalla Rivarolese)
Tommaso Nasiti,esterno, classe ‘95, (dal Campi)
Marco Mancuso, difensore, classe ‘92, (dal Rapallo)

L’analisi di mister Pierluigi Lepore è, come al solito, molto pacata: ” Sono soddisfatto di aver vinto per la quarta domenica consecutiva, ma allo stesso tempo invito i miei giocatoi a non volare con la fantasia, perche’ il cammino che porta alla salvezza è ancora lungo e gli ostacoli da superare sono tanti”.

Il tuo attaccante, Davide Liguori, sta ‘timbrando’ da alcune domeniche consecutive…
Davide (ndr, classe ’95) era fermo da un paio di stagioni per motivi di lavoro, lo abbiamo seguito e direi rigenerato – continua il trainer verde stellato – ha potenzialità interessanti, e se lo vorrà, potrà ambire a giocare in categorie superiori”.

In queste ultime gare ci sono giocatori come Lo Stanco (ndr, classe 2000) e De Persiis (classe ’95) che si stanno imponendo all’attenzione di tutti…
” Gran parte del merito della crescita di questi ragazzi è da attribuire ai giocatori più esperti della squadra come Cilia, Porrata e Rovetta, che stanno aiutando i più giovani compagni di squadra a capire la categoria e a dare loro consigli e suggerimenti utili”.

leggi anche
  • Eccellenza
    Poker Fezzanese e la Genova Calcio va al tappeto