Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Santa Barbara, martire del fuoco: la messa a San Lorenzo

Genova. La tradizionale celebrazione della messa in onore di Santa Barbara, patrona della Marina Militare e dei Vigili del fuoco, è stata celebrata stamani dal cardinale Angelo Bagnasco nella cattedrale di San Lorenzo, a Genova.

Alla funzione hanno assistito autorità civili e militari. Presente anche il presidente del Consiglio regionale Francesco Bruzzone.

“Questa ricorrenza – ha dichiarato Bruzzone – ci permette ogni anno di rendere il dovuto riconoscimento a tanti uomini e donne che quotidianamente mettono la propria vita al servizio di tutti noi e della nostra sicurezza. La vita di Santa Barbara, che affrontò il martirio con coraggio e serenità, bene rappresenta lo spirito che anima la missione dei Vigili del fuoco e degli uomini della Marina Militare esposti ogni giorno al pericolo per tutelare la nostra comunità e il nostro patrimonio ambientale. A loro va la nostra gratitudine e la nostra riconoscenza”.

“Ogni giorno gli uomini e le donne dei Vigili del Fuoco e della Marina militare mettono a disposizione competenza, professionalità e la propria stessa vita per tutelare ognuno di noi, per garantire la nostra incolumità, per intervenire anche in caso di calamità naturali. Dunque è doveroso, in occasione della ricorrenza di Santa
Barbara, che si celebra oggi, manifestare la gratitudine e la vicinanza delle Istituzioni a chi ha scelto professioni così impegnative e finalizzate al bene comune” ha dichiarato il vicepresidente del Consiglio regionale Sergio Rossetti.