Degrado e pericolo

Sampierdarena, via Caveri e la ‘scala della vergogna’: Rossi (Lega) annuncia interrograzione

Da anni nessuno interviene per la messa in sicurezza e il ripristimo

Genova. E’ ancora lì, chiusa, inutilizzata e sempre più degradata la scala di via Caveri a Sampierdarena. La scala fa parte di una strada pubblico-privata la cui natura giuridica ‘mista’ ha finora impedito di arrivare a un ripristino.

“Sono anni che segnalo la situazione della così nota scala della vergogna in Via Caveri, che più volte e’ stata oggetto di sopralluoghi e impegni promessi e non mantenuti ma che resta lì a peggiorare giorno dopo giorno, pioggia dopo pioggia, chiusa ma non inaccessibile da transenne posticce e altrettanto pericolose come la scala” spiega il consigliere comunale della Lega Nord Davide Rossi.

“I residenti tra i quali anziani e bambini, per evitare di passare lungo una strada stretta in doppio senso di marcia anch’ essa  pericolosa, sfidano la propria incolumità tra lastroni staccati, ringhiere divelte, spunzoni in ferro arrugginiti e topi” denuncia il consigliere che si affida alla “sensibilità del commissario Falcidia e dell’ assessore comunale Fanghella nel capire come risolvere questo annoso problema”. Il consigliere annuncia inoltre un’interrogazione sul tema.

 

 

Più informazioni