Quantcast
Mercato blucerchiato

Sampdoria, Luigi Turci è il nuovo preparatore dei portieri

Voci da Torino ipotizzano di un interessamento granata per Kownacki, peraltro non preso in considerazione dalla Samp

Sampdoria Vs Lazio Serie A

Genova. Il primo neo tesserato della Samp è Luigi Turci, entrato a far parte dello staff tecnico di Giampaolo, come preparatore dei portieri, in sostituzione di Andrea Sardini, che ha lasciato l’incarico per motivi personali.

Turci ha difeso la porta della Sampdoria dal 2002 al 2005, contribuendo, sotto la guida di Walter Novellino al ritorno nella massima serie dei blucerchiati e successivamente, smessa la carriera di calciatore, ha intrapreso quella di tecnico, collaborando anche con Marco Giampaolo, nell’anno in cui il mister ha allenato la Cremonese (stagione 2014/15), venendo evidentemente apprezzato per il lavoro svolto.

Dopo una notizia concreta, ecco una voce, in arrivo da Torino (destinata presumibilmente a restare solo tale), secondo la quale, la dirigenza granata gradirebbe tesserare, come vice Belotti, il polacco Dawid Kownacki, autentica sorpresa di questo avvio di stagione, per la capacità di capitalizzare (con i goal) i pochi minuti a lui concessi da Giampaolo. Impensabile, comunque, a nostro parere, che la Samp possa decidere di cedere, seppur in prestito, l’attaccante, che vorrà veder crescere, in casa, sotto l’ala protettiva di Bogliasco.

Direttamente dalla voce di Filippo Inzaghi, invece, si apprende che il tecnico del Venezia non disdegna gli apprezzamenti (riferiti da un cronista), provenienti dalla sponda Samp del Bisagno… mentre ribadisce, peraltro intelligentemente, che la sua concentrazione è tutta mirata alla squadra lagunare, con cui ‘sotto sotto’, ambisce al doppio salto di categoria…