Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pirondini, (M5S): “Stop allo stadio gratis per i consiglieri comunali”

Non è escluso che i grillini possano in futuro presentare una mozione o un'interrogazione sul tema

Genova. “E’ l’ora di dire basta ai biglietti delle partite di calcio del Genoa e della Sampdoria regalati ai consiglieri comunali. Se io voglio vedere una partita, semplicemente pago il biglietto”.

Lo ha detto il capogruppo del M5S Luca Pirondini oggi pomeriggio a Palazzo Tursi a margine dei lavori del Consiglio comunale. Per le squadre di calcio cittadine da anni è diventata una consuetudine regalare un ticket d’ingresso allo stadio Ferraris ai consiglieri comunali che lo richiedono.

Il Comune di Genova è proprietario dello stadio di calcio quindi i consiglieri vengono considerati ospiti istituzionali. Secondo indiscrezioni, alcuni consiglieri assistono saltuariamente alle partite in occasioni particolari come il derby in veste istituzionale anche per verificare lo stato della struttura, altri usufruirebbero costantemente della possibilità andando a vedere tutte le partite della squadra di calcio per la quale fanno il tifo.

Non è escluso che il Movimento 5 Stelle possa in futuro presentare una mozione o un’interrogazione sul tema anche se di fatto, i biglietti omaggio, sono gestiti dalle squadre. Servirebbe un richiamo all’austerità autoimposto dagli stessi consiglieri.