Quantcast
Commemorazione

Martiri dell’Olivetta, il ricordo per il 73° anniversario a Portofino

A cura del Comitato Permanente della Resistenza della Provincia di Genova e con la partecipazione del Comune di Portofino. Per il Comune di Genova presente il consigliere delegato Mario Baroni

parco portofino

Genova. Domenica 10 dicembre, a Portofino, verrà ricordato il 73° anniversario dell’eccidio dei “Martiri dell’Olivetta” a cura del Comitato Permanente della Resistenza della Provincia di Genova e con la partecipazione del Comune di Portofino. In rappresentanza del sindaco Marco Bucci interverrà alla cerimonia il consigliere delegato Mario Baroni. Sarà presente anche il Gonfalone della Città di Genova.

A Portofino, sulla spiaggia dell’Olivetta, nella notte tra il 2 e il 3 dicembre del 1944 furono fucilati ventidue prigionieri politici prelevati dalla IV sezione del carcere di Marassi. Legati l’uno all’altro con filo di ferro, i corpi delle vittime furono caricati su barche e, zavorrati con pesanti pietre, gettati al largo in mare. L’eccidio venne compiuto in gran segreto e fu molto difficile risalire all’identità delle vittime, per la cui identificazione si adoperò nel dopoguerra il vice questore della Liberazione Gelasio Adamoli, divenuto successivamente sindaco di Genova.

Il programma:

– alle ore 10, nella chiesa parrocchiale di Portofino, S. Messa in suffragio celebrata da Don Alessandro Giosso, Parroco di Portofino.
– alle ore 11 deposizione di corone alla lapide
– alle ore 11,45 saluto di Giorgio D’Alia – vice Sindaco di Portofino, e orazione commemora-tiva di Guido Levi del Comitato di Presidenza dell’Istituto Ligure per la Storia della Resisten-za e dell’Età Contemporanea.

Esecuzione musicale della Filarmonica “Cristoforo Colombo” di Santa Margherita Ligure

Più informazioni