Quantcast
I dati

Maltempo, a Genova la ‘grande mareggiata’ attesa tra stasera e stanotte: le prime immagini fotogallery

L'Arpal: "Il vento soffia da sud e il mare si alzerà prima sugli estremi della Regione per arrivare poi nel Golfo di Genova"

Genova. Comincia a salire la mareggiata sulla Liguria, ma il peggio confermano da Arpal deve ancora arrivare ed è atteso tra questa sera e questa notte.

Dopo il picco di onda segnalato la notte passata dalla boa di Capo Mele (5 metri e mezzo stanotte), al momento sulla Liguria, soprattutto sugli estremi della Regione, l’altezza media significativa delle onde è di 3 metri e mezzo.

“Ci aspettiamo che il vento che sta soffiando direttamente da sud faccia innalzare di parecchio il livello delle onde prima sugli estremi della regione per poi arrivare al centro e quindi al Gofo di Genova” spiega Federico Grasso di Arpal. ““Da notare che il periodo, cioè il tempo che trascorre tra una cresta e l’altra, è di soli 8 secondi: questo unito all’altezza stessa potrebbe provocare dei problemi. Il consiglio quindi è nelle prossime ore di stare a debita distanza da passeggiate e litorali”.

leggi anche
gelicidio giada campus
Maltempo
Allerta “infinita”, anche domani rossa a levante, arancione a Genova: preoccupano torrenti, gelo e mareggiate
Maltempo 11 dicembre 2017 webcam
Aggiornamenti
Allerta meteo fino alle 13, Toti: “E’ stata una tempesta perfetta”. Il punto su torrenti, strade, treni
Boccadasse, il giorno dopo la mareggiata
Cronaca
Dopo la mareggiata la Regione stanzia 100 mila euro per le spiagge genovesi