Quantcast
Cronaca

Dopo la mareggiata la Regione stanzia 100 mila euro per le spiagge genovesi

L'assessore Fanghella: "Priorità al ripascimento di Boccadasse", ma anche Voltri e Vesima hanno subito danni ingenti

Boccadasse, il giorno dopo la mareggiata

Genova. “Con questo finanziamento saremo in grado di ripristinare una parte dei danni procurati dall’eccezionale mareggiata che ha colpito il nostro litorale nella giornata di ieri”.

L’assessore alle manutenzioni del Comune di Genova Paolo Fanghella accoglie con soddisfazione la decisione della Regione Liguria di stanziare 100mila euro per il ripascimento delle spiagge della città.

“Una parte di questi fondi sarà impegnata su Boccadasse – continua Fanghella – meta per il tempo libero dei genovesi, oltre che un’attrazione turistica di rilievo per tutta la regione. Si tratta di un importante segnale di attenzione da parte della Regione Liguria che aumenta lo stanziamento per i ripascimenti del 150 per cento rispetto allo scorso anno. Questo ci permetterà di effettuare interventi con un’attenzione maggiore tenendo conto della complessa situazione che si è creata dopo le mareggiate della giornata di ieri”.

leggi anche
vesima aurelia
Allerta meteo
Strade, nella notte cede l’asfalto sulla Aurelia a Vesima. La situazione sulle altre strade
mareggiata 11 dicembre
I dati
Maltempo, a Genova la ‘grande mareggiata’ attesa tra stasera e stanotte: le prime immagini