Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Galliera, ecco come sarà il nuovo ospedale: pronto soccorso in corso Saffi e ingresso in via Volta. 404 posti letto e 5500 mq di giardini pensili

Secondo la nuova versione aggiornata del disegno, il nuovo ospedale avrà 14 sale operatorie, 80 ambulatori, 7 piani di cui tre esterni. padiglioni storici come supporto per ricerca, uffici e aule

Genova. Il vice presidente dall’Ospedale Galliera, Giuseppe Tampini, taglia corto sui numeri: “Il nuovo Galliera avrà 404 posti letto, pochi in meno rispetto ai 431 attuali”, stroncando uno dei più “quotati” terreni di critica del progetto.

galliera

Secondo la nuova versione aggiornata del disegno, il nuovo ospedale avrà 14 sale operatorie, 80 ambulatori, 7 piani di cui tre esterni, e 5500 mq di giardino pensile: e poi i 404 posti letto saranno distribuiti in camere da due letti e alcune a letto singolo. I lavori dovrebbero essere ultimati nel 2024.

Gli ingressi saranno due: uno, il pronto soccorso sarà ubicato in corso Saffi, mentre il secondo in via volta, come il vecchio assetto. Tutti i padiglioni monumentali saranno destinati a funzioni di supporto al nuovo ospedale con uffici, aule, biblioteche spazi per la ricerca.

“Il Galliera conserverà il forte orientamento chirurgico – ha sottolineato Tampini – il progetto è a misura d’uomo e si proporrà come punti di riferimenti regionale per la gestione dell’invecchiamento e della fragilità”.

Presente anche il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della struttura, che ha ricordato come aa duchessa di Galliera decise di donare l’ospedale con le migliori condizioni possibili, e che il “sogno” di oggi è quello di rinnovare l’ospedale rendendolo adeguato ai tempi.