Sorelle

Cogoleto, sole in casa sorprendono i ladri: arrestato 18enne, denunciato il complice minorenne

Cogoleto. Due ladri sorpresi dalle figlie dei proprietari mentre tentavano di entrare in casa. E’ successo ieri all’ora di cena in un’abitazione di Cogoleto, in via Isnardi.

I fatti sono avvenuti intorno alle 19, quando le due sorelle, entrambe minori, spaventate, hanno chiamato la Centrale Operativa di Arenzano riferendo che erano sole in casa e che due persone stavano tentando di entrare. Immediatamente l’operatore, dopo aver tranquillizzato le due ragazze, ha inviato sul posto una pattuglia che è riuscita ad arrivare prima che i due riuscissero ad entrare nell’appartamento, fermandoli mentre con un cacciavite stavano forzando una porta finestra del balcone.

In manette un giovane straniero, 18enne albanese, in Italia senza fissa dimora. Denunciato il complice minorenne, un 16enne anche lui albanese.

Il maggiorenne, pregiudicato, è stato processato per direttissima. Il minore, incensurato, è stato denunciato a piede libero e accompagnato in una comunità di Genova.

Sequestrati anche una serie di arnesi atti allo scasso.

Più informazioni