Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carige, Malacalza sale nell’azionariato ma con “soli” 25 milioni: il titolo affonda in Borsa

Dopo la decisione di Malacalza Investimenti, il principale azionista, il titolo è affondato il Borsa ed è stato sospeso.

Genova. Malacalza Investimenti sottoscriverà 2.500.000.000 di Nuove Azioni per un controvalore pari a Euro 25 milioni.

Avrebbe però potuto salire con 69 mln fino al 28% delle quote. Proprio l’impegno preso di non esercitare per intero l’opzione ha affossato il titolo in borsa, in rosso dell’8,91% a 0,0092 euro, ben al di sotto del centesimo a cui sono state collocate le azioni della ricapitalizzazione.

La nota era arrivata stamani da Banca Carige con riferimento alle 14.425.301.640 azioni ordinarie di nuova emissione non sottoscritte a conclusione dell’offerta in Borsa (le “Nuove Azioni”) , pari a circa il 29% del totale delle nuove azioni offerte nell’aumento di capitale in opzione.

Sulla base degli accordi sottoscritti, le restanti 11.925.301.640 Nuove Azioni per un controvalore pari a Euro 119,9 milioni saranno allocate a Equita SIM S.p.A. per conto dei sub-garanti di prima allocazione.

Il regolamento delle Nuove Azioni, della tranche riservata e dell’LME è previsto oggi.