Quantcast
Mare protagonista

Volvo Ocean Race, il sindaco “velista” prova a portare a Genova una delle più importanti regate

Potrebbe arrivare nel 2021

bucci timone

Genova. Il sindaco di Genova Marco Bucci ha ricevuto oggi a Palazzo Tursi Andrea Tagliamacco, head of Business development della Volvo Ocean Race, per parlare della candidatura della città a ospitare l’edizione 2021 dell’importante regata internazionale.

L’incontro ufficiale è stato preceduto da una riunione operativa negli uffici della società Porto Antico con il presidente Giorgio Mosci e il direttore generale Alberto Cappato, cui hanno partecipato anche Luca Di Liberto, iniziale promotore della candidatura della nostra città quale tappa della futura edizione della VOR, e Antonio Micillo, presidente del Coni Liguria; nel corso della riunione sono stati messi a punto ulteriori dettagli riguardo alla logistica del Porto Antico e alle specifiche esigenze di uno dei più importanti eventi velici del mondo.

Della partecipazione di Genova alla VOR si è parlato, sempre oggi, anche allo Yacht Club Italiano: da un incontro con il presidente Nicolò Reggio è emersa l’ipotesi di associare alla candidature di Genova anche la partecipazione diretta alla Volvo Ocean Race 2021 di un’imbarcazione italiana con uno stampo il più possibile “genovese” a partire dal guidone dello stesso Yacht Club.

Le date di svolgimento della VOR 2021 e la tipologia delle imbarcazioni, ha spiegato Andrea Tagliamacco, saranno ufficializzate all’inizio del 2018. L’edizione 2017 è attualmente in svolgimento: nei giorni scorsi la regata da Lisbona è arrivata a Cape Town. Al momento è in testa “Mapfre”, team guidato dallo skipper spagnolo Xabi Fernàndez. La prossima tappa sarà Melbourne, in Australia.

Più informazioni