Quantcast
Turismo d’inverno

Turismo, l’assessore regionale Berrino “Sensazioni positive per il ponte dell’8 dicembre”

Turismo genova

Genova. “Nonostante qualcuno voglia sempre leggerli in negativo, i numeri del turismo in Liguria sono stati buoni”. L’assessore al Turismo della Regione Liguria, Gianni Berrino, a margine della presentazione del progetto Liguria Wow (che prevede la videoripresa dei sentieri genovesi con un sistema tipo Google Street View), traccia un primo bilancio della stagione nella nostra regione.

“Il 2017 è stato positivo anche se la crescita, anno dopo anno – spiega – non può mantenersi sempre sulla doppia cifra. Dal 2015 a oggi i dati sono comunque sempre stati buoni e questo rende merito alla nostra regione, all’ospitalità e alla bravura dei nostri operatori e a essere riusciti a trasmette le eccellenze della regione, dalle cose da vedere, alla gastronomia, alle tante iniziative”.

E se questo ponte di novembre, almeno nella prima parte, ha premiato la Liguria con un tempo quasi primaverile e con l’arrivo di molti visitatori, per quello dell’8 dicembre si spera, comunque, in buoni risultati. Anche perché la nostra Regione punta sempre con più forza sulla destagionalizzazione turistica.

“Alcune sensazioni che abbiamo sono positive anche perché, guardando i dati dello scorso anno, sappiamo che la Liguria d’inverno piace. “Speriamo che, oltre alle campagne pubblicitarie de #lamialiguria anche il passaparola di chi è stato – conclude Berrino – possa fare il suo effetto”.