Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Staglieno, la commemorazione per i Caduti di Salò di Lealtà Azione e la corona del Comune di Genova

I militanti hanno "marciato" nel cimitero, prima di rendere omaggio al cippo che ricorda i "camerati" repubblichini

Genova. Circa 45 di militanti delle formazioni neofasciste genovesi, ieri hanno portato il loro “tributo” al cippo che nel Cimitero di Staglieno ricorda i militari della Repubblica di Salò morti durante la guerra di Liberazione.

Ad organizzare l’evento il gruppo di Lealtà Azione di Genova, al quale si è aggiunta una delegazione di “camerata” coordinati dall’associazione Memento, che nella giornata di ieri era “presente” in diversi cimiteri italiani per la medesima iniziativa.

lealtà e azione staglieno

Dopo 72 anni, però, si rompe un tabù: deposta anche una corona di fiori firmata Comune di Genova. A portarla il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Sergio Gambino, in rappresentanza del Sindaco. Dopo la commemorazione dei “repubblichini”, Gambino insieme ha anche portato un fiore sulla tomba del capo partigiano Parri.

Queste iniziative, ovviamente, stanno già facendo scatenare la polemica: se il Movimento Nazionale per la Sovranità esulta, Rifondazione Comunista e Possibile si indignano per una gesto considerato “irresponsabile”.