Quantcast
Città intelligenti

“Smart economy”, Genova capitale per una settimana

Genova. Tredici focus europei, oltre 200 relatori internazionali e un’area dedicata alla mobilità elettrica. Sono questi i numeri della ‘Genova Smart Week’, la terza edizione della manifestazione dedicata alle città intelligenti, che prevede incontri, convegni, esposizioni ed eventi divulgativi.

Il titolo della rassegna sarà “Energia e innovazione per lo sviluppo di una città vivibile e intelligente” mentre quattro saranno i filoni principali: l’impresa 4.0, l’innovazione per trasformare le città, lo sviluppo delle smart cities e la riqualificazione urbana.

La rassegna, che avrà luogo nei Palazzi dei Rolli in via Garibaldi e in piazza Matteotti, prevede anche il focus su due progetti per la città di Genova. Uno sarà il 22 novembre il workshop ‘R2cities Project’ presenterà i risultati della riqualificazione sostenibile di una parte del quartiere delle cosiddette ‘Lavatrici’, che ha permesso una riduzione dei consumi energetici e della produzione di gas a effetto serra migliorando il benessere abitativo.

Il secondo, invece, il 23 novembre con il workshop ‘Celsius Eu Project’ che presenterà un piano per riutilizzare il calore prodotto in eccesso come fonte di riscaldamento per gli edifici nell’area delle Gavette a Molassana. La rassegna è stata presentata stamani a Palazzo Tursi dall’assessore comunale allo Sviluppo economico Giancarlo Vinacci e dal presidente del Clickutility Team Carlo Silva.

“Stiamo lavorando su molti fronti, – commenta Vinacci – un confronto con relatori internazionali provenienti da tutto il mondo sarà molto importante, l’anno prossimo introdurremo due nuove tematiche: la ‘blue economy’ e la ‘silver economy’.Stiamo cercando di stringere legami con i fondi pensione del Nord Europa per scommettere sulla nostra città”.

Più informazioni