Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Si “dimentica” di pagare il tonno, zuffa e manette alla Coop

Genova. Quando lo hanno fermato dopo le casse chiedendo se avesse “dimenticato” di pagare qualcosa, è andato in escandescenza e ha tentato di allontanarsi, spintonando i vigilanti.

E’ la tentata rapina andata in scena ieri alla Coop del Terminal Traghetti a Genova e dove i poliziotti hanno arrestato un cittadino ecuadoriano di 20 anni.

Il giovane era stato notato dalla vigilanza mentre si aggirava tra gli scaffali del supermercato. Era una conoscenza “nota” per via di precedenti furti.

Così lo hanno seguito e fermato a un passo dall’uscita per controllarlo. Il giovane ha reagito e ha poi abbandonato la refurtiva, 10 scatolette di tonno, per poi nuovamente strattonare gli addetti del negozio. Solo l’intervento dei poliziotti delle volanti della questura ha consentito di riportarlo alla calma.

Il giovane, regolare ma con precedenti per furto, è stato arrestato. Questa mattina la direttissima.