Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Ponente, ospite a casa di un’amica, in due giorni la riempie di merce rubata: straniero arrestato

In due giorni di soggiorno a Genova aveva rubato capi d'abbigliamento per 1400 euro di valore

Più informazioni su

Genova. Ieri pomeriggio, gli agenti delle volanti della polizia sono intervenuti a seguito di un furto commesso all’interno di un negozio di via Sestri. L’autore del reato, sorpreso mentre prelevava dagli espositori due giacche da 500 euro l’uno, è fuggito in direzione di un vicolo cieco, inseguito da una delle commesse. La donna, all’arrivo degli agenti, ha riferito di aver perso le tracce del fuggitivo, ma di aver visto una persona affacciarsi e ritrarsi più volte da una finestra dell’unico stabile del vicolo.

I poliziotti hanno quindi iniziatp a controllare l’appartamento, trovandovi all’interno una ragazza, sudamericana, che ha raccontato di aver dato ospitalità a un cittadino cileno conosciuto il giorno prima. Nella camera occupata dall’ospite, adagiata sul divano letto, una pila di capi d’abbigliamento sulla cui sommità spiccavano le giacche appena rubate. Poco dopo, passando da una finestra lasciata aperta, è entrato in casa l’ospite cileno, subito bloccato dai poliziotti.

L’uomo, in solo due giorni – era infatti arrivato a Genova due giorni prima, come testimoniato da un biglietto del treno – ha accumulato nella camera circa 1400 euro in capi d’abbigliamento, quasi tutti restituiti tra ieri e oggi a diversi negozi di Via Sestri.

L’uomo non è stato riconosciuto come l’autore del furto ma, visto il concreto pericolo di fuga. tra i suoi effetti personali gli agenti hanno trovato un biglietto aereo per volare oggi da Roma a Madrid, è stato sottoposto a fermo per ricettazione e portato in carcere a Marassi a disposizione dell’autorità giudiziaria.