Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie B2: la Normac AVB si ferma ad Albisola risultati

In vantaggio di un set, le genovesi subiscono il ritorno delle avversarie che si aggiudicano il derby per 3 a 1

Genova. Ancora priva di Silvia Truffa, la squadra guidata da Mario Barigione scende in campo con Silvia Bruzzone in regia, Sveva Tonello opposto, Giulia Bilamour e Chiara Pesce bande, Sara Scurzoni e Margherita Giani al centro e Silvia Bulla libero. Nel corso della gara Camilla Origlia sostituisce Tonello disputando un’ottima partita in un ruolo non suo.

Dopo aver vinto il primo set per 25 a 21, la Normac AVB subisce il ritorno delle avversarie, che dimostrano di avere buone individualità ed organizzazione del gioco. Le albisolesi, imponendosi per 25-17 e 25-20, ribaltano il risultato.

Nella quarta frazione la squadra del presidente Carlo Mangiapane tenta di rientrare in partita in una fase giocata punto su punto, ma il set si chiude, seppur di misura, a favore dell’Iglina per 25 a 23.

Il risultato del campo è assolutamente legittimo – afferma Barigione -, ricordo però che abbiamo in squadra molte giovani con poca esperienza nella categoria che devono crescere e quindi avere la mentalità giusta per lottare fino al termine del campionato senza mai arrendersi”.

Da rimarcare come sempre l’ottima prestazione della capitana Giulia Bilamour, che sta confermando, partita dopo partita, il suo valore.

A seguito di questa sconfitta, la seconda stagionale, le genovesi scendono in sesta posizione, scavalcate proprio dalle avversarie di sabato e dal Caselle.

Nei prossimi turni la Normac AVB avrà un cammino difficile dovendo affrontare compagini molto forti. Il primo impegno è in programma sabato 2 dicembre alle ore 21 a Genova Prato contro la SDV Tempocasa Varese, attualmente ottava in graduatoria.