Quantcast
Rugby

Riparte la Serie A, Pro Recco in campo a Settimo Torineserisultati

Callum McLean: "Le sconfitte con beffa del girone d’andata bruciano ancora tanto"

rugby

Recco. Dopo i tre turni di sosta in concomitanza, come da tradizione, con i test match autunnali della Nazionale, la Serie A torna in campo e la Tossini Pro Recco Rugby sarà impegnata sul terreno del TKGroup Rugby Torino, a Settimo Torinese. Per gli Squali è fondamentale puntare a fare più punti possibile nelle tre partite di questa tirata pre festiva: a Settimo Torinese, poi a Calvisano contro l’Accademia e, il 17 dicembre, in casa contro il Cus Torino.

Conferma coach Callum McLean:Se vogliamo provare a giocarci qualche speranza di accedere alla poule Promozione, arrivando dunque tra le prime tre classificate del nostro girone, dobbiamo vincere tutte le partite che ci restano da disputare. Le sconfitte con beffa del girone d’andata bruciano ancora tanto e ci hanno messo a dura prova dal punto di vista mentale oltre che per quanto riguarda la classifica: siamo riusciti a proseguire il nostro percorso di cambiamento e crescita ma sappiamo di avere ancora tanto da fare”.

Una parte di questo grande lavoro è stato svolto approfittando della lunga sosta novembrina, con il tecnico neozelandese e i suoi ragzzi impegnati a mettere a punto in particolare il gioco d’attacco, cioè la fase che ha mostrato i maggiori problemi nella prima parte del campionato. “Ci abbiamo lavorato duramente – approfondisce McLean – e, sfruttando anche l’utile allenamento congiunto con partitella che abbiamo fatto insieme al Monferrato, ci siamo dedicati sia alla manovra palla in mano che senza palla“.

La partita contro il Settimo è anche una sorta di scontro diretto per quanto riguarda la graduatoria e la caccia alla terza piazza, avendo i piemontesi 13 punti e gli Squali 9. Nell’incontro di andata i biancocelesti si fecero beffare sul filo del fischio finale, perdendo 30-26 una partita che sembrava già vinta.

Sappiamo che ci troveremo nuovamente di fronte una squadra dalla mischia pesante e organizzata – spiega Mclean – e non dobbiamo lasciare che siano loro ad impostare il gioco. Dobbiamo restare concentrati sul nostro obiettivo e cercare di mettere loro in difficoltà sui punti deboli, senza lasciarci schiacciare dal loro punto forte”.

Una nota comunque positiva questa partita ce l’ha già per gli Squali: il ritorno tra i convocati, dopo un lunghissimo stop per due gravi infortuni consecutivi, di Kevin Cacciagrano, numero 8 da venti e più mete a stagione.

Fischio d’inizio, sul campo di Settimo Torinese, domenica 3 dicembre alle ore 14,30. Dirigerà Meschini della sezione di Milano, assistito dai piemontesi Platania e Bettinelli.

Nel weekend tornano in campo anche tutte le altre compagini biancocelesti: in evidenza il derby tra cadette di Serie C2 Pro Recco contro Cus Genova (a Recco, ore 14,30), preceduto dalla partita Under 18 tra Pro Recco e Calvisano (12,30); impegni fuori casa per Under 16 (domenica alle ore 11 a Savona) e Under 14 (sabato alle ore 15,30 a Savona). Sabato in campo anche i piccoli Under 6, Under 8 e Under 10 del minirugby: al Carlo Androne alle ore 14,30.