Quantcast
Vela

Rapallo, nutrita partecipazione alla Regata dei Santi

Matteo Ferretti primeggia tra i Cadetti, Matteo Bocciardo tra gli Juniores

REGATA DEI SANTI

Rapallo. Grande ed inaspettato successo della Regata dei Santi, prova di chiusura della stagione del Circolo Nautico Rapallo, riservata alle classi Optimist, Laser e Dinghy 12’.

Ben 48 imbarcazioni si sono presentate alla partenza per disputare le tre prove in programma nel giorno della ricorrenza di tutti i Santi.

Un caldo sole, una gentile brezza da sud ed un mare liscio, in questa prima giornata di novembre, hanno premiato i concorrenti per la loro numerosa partecipazione.

Una perfetta organizzazione ed un attento comitato di regata hanno permesso l’effettuazione di due belle prove per gli Optimist e di tre prove per Laser e Dinghy 12’, terminate quando ormai il sole si avviava all’orizzonte. Una giornata in cui il Golfo del Tigullio ha indossato una delle sue vesti migliori.

Affermazione di Matteo Ferretti tra i Cadetti e di Matteo Bocciardo tra gli Juniores, entrambi del CV Bogliasco. Federico Lolli della LNI di Rapallo si è imposto tra i Laser Radial, mentre Ugo Friedmann si è aggiudicato la classifica finale dei Laser Standard.

Il vicecampione italiano in carica Vittorio D’Albertas ha regolato la classe Dinghy 12’ mettendo in scia Filippo Jannello che per l’occasione ha regatato con un “legno” datato di 64 anni.

Il CV Bogliasco ha vinto la speciale classifica per il club con maggior numero di classificati. Una colazione con prodotti tipici locali ed un ricco cocktail di arrivederci, tenutosi dopo una festosa premiazione, hanno coronato questa bella giornata di vela che ha reso tutti contenti.

La classifica Cadetti: 1° Matteo Ferretti 2, 2° Matteo Bacigalupo 6, 3° Matteo Puggioni 6, 4° Francesco Rama 10, 5° Giulio Biancardi 10, 6° Pietro Vizzini 10, 7° Matteo Bavestrello 16, 8ª Sofia Durando 16, 9ª Chiara Fraboschi 16, 10° Mattia Gelli 23, 11ª Vittoria Rainusso 26, 12° Giacomo Westerman 26, 13° Matteo Tonani 28, 14° Pietro Spinosi 30, 15° Marco Tonani 31, 16° Michele Romano 32.

La classifica Juniores: 1° Matteo Bocciardo 3, 2° Matteo Fiorini 5, 3° Iacopo Cocchieri 7, 4ª Martina Zafarana 9, 5ª Martina Maria Rossi 12, 6ª Emma Sitia 12, 7° Pietro Queirolo 15, 8ª Camilla Gazzo 17, 9° Tommaso Ghiglione 18, 10° Edoardo Mileto 19, 11° Matteo Milanta 22, 12° Federico Bergamasco 28, 13ª Elisa Rabbò 28.

La classifica Dinghy 12′: 1° Vittorio D’Albertas 3, 2° Filippo Jannello 4, 3° Fabrizio Bavestrello 4, 4° Attilio Carmagnani 9, 5° Danilo Chiaruttini 9, 6° Marcello De Gasperi 9, 7° Andrea Chiappe 11, 8ª Francesca Lodigiani 13, 9° Luigi Gazzolo 16, 10° Manlio Meriggi 18, 11° Nicola Raimusso 20, 12° Andrea Falciola 25, 13° Bruno Tosco 27.

La classifica Laser Radial: 1° Federico Lolli 2, 2° Marco Ascoli 4, 3° Alessandro Repetto 5, 4° Filippo Chiappe 7.

La classifica Laser Standard: 1° Ugo Friedmann 2, 2° Lorenzo Masi 3.