Pesante ko

Primavera: la Roma fa la voce grossa, la Samp si inchina (4-1)

Niente da fare per i giovani blucerchiati, che subiscono l'ottima giornata dei romanisti, allenati da Alberto De Rossi

Bogliasco. La Roma passa perentoriamente (4-1) in casa della Sampdoria, salendo a quota 14 in classifica.

Le reti del successo giallorosso portano le firme di Veips (autorete), Antonucci (doppietta) e Trucescu, mentre il goal della bandiera dei giocatori blucerchiati è messo a segno da Balde (su rigore).

Le formazioni scese in campo:

Sampdoria (4-3-3): Krapikas; Tomič, Veips, Oliana, Ferrazzo (dall’81° Curito); Scotti (dal 46° Prelec), Ejjaki, Tessiore; Cappelletti (dal 67° Mpie), Baldé, Ricciulli
A disposizione: Hutvágner, Piccardo, Doda, Fido, Giordano, Romei, Aramini, Canovi, Gabbani, Perrone
Allenatore: Pavan

Roma (4-3-3): Romagnoli; Bouah, Ciavattini, Ciofi (dal 70° Kastrati), Trucescu; Riccardi (dall’ 80° Saigui), Marcucci, Masangu; Corlu, Antonucci, Besuijen
A disposizione: Pagliarini, Zamarion, Diallo Ba, Meadows, Pezzella, Cappa, Petrungaro
Allenatore: De Rossi