Quantcast
Ducale news

Premio Primo Levi a David Grossman, scrittore e saggista “scomodo”

Per l'impegno politico per difendere la democrazia nel suo paese

david grossman

Genova. Il Premio Internazionale Primo Levi 2017 sarà conferito allo scrittore e saggista David Grossman per l’impegno politico e civile per la causa della democrazia nel suo Paese e per il ruolo importante, svolto anche attraverso la sua opera, nel favorire quel processo di pace e convivenza tra israeliani e palestinesi a cui guardano milioni di uomini e donne in tutto il mondo.

La premiazione si svolgerà a Palazzo Ducale nel Salone del Maggior Consiglio lunedì 6 novembre alle ore 21.

David Grossman, scrittore e saggista israeliano, ateo convinto, negli anni si è scontrato con la “destra storica” di Tel Aviv sulle politiche militari aggressive contro i palestinesi. Nel 2006 uno dei suoi figli è morto in battaglia mentre prestava servizio di leva per l’esercito israeliano, ucciso da un missile anticarro sparato dagli Hezbollah, durante la Seconda Guerra del Libano, scatenata da Israele in rappresaglia dopo l’assassinio di due suoi soldati da parte di milizie islamiste libanesi.

Il premio Primo Levi