Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Praese, Filippo Caffieri: “Dobbiamo tirarci fuori da questo negativo inizio di campionato” risultati

L'estremo difensore della Praese sprona compagni, mister e società a fare quadrato, per uscire fuori dalla delicata posizione in classifica

Più informazioni su

Genova. La Praese, sotto di due reti (Balestrino, Mboge), dopo appena venti minuti di gioco, con la rinata Voltrese, le prova tutte per rimediare la situazione, accorciando le distanze con Mazzei, colpendo, in inferiorità numerica (a causa della ingenua espulsione, per doppia ammonizione, di Sulla) la traversa con Fedri, senza riuscire ad evitare la sconfitta casalinga nel derby ponentino con Mantero e compagni.

Pippo Caffieri, estremo difensore della Praese, ha un diavolo per capello: ” Ci sta girando tutto male ed al primo errore veniamo, sistematicamente, castigati dagli avversari”.

“La nostra stagione non è partita con il piede giusto – continua Caffieri l’infortunio del nostro centrocampista Stefanzl, ci ha privato di un ottimo giocatore e di un leader carismatico all’interno del nostro spogliatoio e stiamo facendo fatica a venire a capo di squadre alla nostra portata se non inferiori”.

Eppure davanti avete giocatori come Cenname, Mazzei, Cisternino Palagano e Fedri
“Il nostro è un attacco importante per la categoria in cui giochiamo, ma anche loro, come tutto il resto della squadra, non riescono a fare la differenza”..

Come si esce da una situazione difficile come questa?
“Tutti uniti, giocatori, mister e società, dobbiamo fare quadrato e incominciare a fare punti, che ci permettano di risalire la china verso zone di classifica più consone alle nostre potenzialità”.