Quantcast
Area marina protetta

Portofino, in barca a vela nonostante il divieto: inglese nei guai

parco portofino

Portofino. Una barca a vela all’interno della Baia di Paraggi, nell’Area Marina Protetta di Portofino e in un periodo – dal 1 novembre al 28 febbraio – in cui vige il divieto di ancoraggio.

Dopo la segnalazione arrivata in mattinata, è andata a controllare la Motovedetta CP 883 della Guardia Costiera.

E proprio lì c’era un’imbarcazione a vela bianca, iscritta nei registri inglesi, con due persone a bordo, ancorata all’interno della baia di Paraggi.

Il divieto era per altro segnalato da una boa cilindrica luminosa, con affisso cartello di “divieto di ancoraggio”.

Pertanto, al conduttore della barca è stata contestata la violazione penale per l’avvenuto ancoraggio in luoghi non consentiti. Le azioni a carattere amministrativo spetteranno ora all’Area Marina Protetta di Portofino.

Più informazioni