Quantcast
Pizzicati

Polizia nelle stazioni del metrò, droga sequestrata e 30 “portoghesi” su 80 controllati

Ieri pomeriggio operazione nelle fermate di De Ferrari, San Giorgio, Darsena e Principe

controlli metropolitana polizia

Genova. Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio della Polizia di Stato di Genova nelle stazioni della metropolitana.

Ieri pomeriggio, sono stati effettuati due servizi nelle aree delle stazioni De Ferrari/San Giorgio e Darsena/Principe, per la prevenzione e repressione dei reati e l’identificazione delle persone sospette. Le attività hanno visto il coordinamento dei Commissariati Centro e Pré coadiuvati, secondo un modello di rafforzata integrazione delle forze in campo, da personale della Polizia Ferroviaria, del Reparto Prevenzione Crimine e da unità cinofile della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza.

Durante il servizio, il fiuto dei cani antidroga ha segnalato la presenza di sostanza stupefacente su due giovani italiani (1,6 grammi di marijuana e 0,87 grammi di cannabis) poi sanzionati come assuntori. Un senegalese pregiudicato ed irregolare in Italia, inoltre, è stato fermato all’ingresso della Metro di Principe e denunciato in stato di libertà per ricettazione e per commercio di prodotti con marchio contraffatto, perché trovato in possesso di 10 capi d’abbigliamento marchiati Colmar e Moncler.

Nel corso dell’attività, che ha portato all’identificazione di 80 persone, i verificatori Amt che si sono affiancati ai poliziotti hanno elevato 30 contravvenzioni per mancato pagamento del titolo di viaggio.

Più informazioni