Quantcast
Autunno

Meteo Liguria, sole e vento in diminuzione prima della maccaja previsioni

Liguria. Una graduale rimonta dell’alta pressione da occidente riporta condizioni di stabilità sulla Liguria con altrettanto graduale attenuazione dei venti settentrionali e la comparsa di qualche batuffolo di maccaja da domani, domenica.

Oggi cieli sereni e venti ancora sostenuti di tramontana, in particolar modo sul settore centrale costiero, contraddistinguono questo sabato mattina in Liguria, spiega Limet. Lo scenario meteo vede una graduale espansione del campo di alta pressione oceanico sul settore occidentale della Penisola mentre sui settori orientali e adriatici nuovi impulsi freddi e instabili transiteranno nel corso del fine settimana. Nel mentre l’intensa depressione, ancora attiva, evolutasi in ciclone mediterraneo tra lo Ionio e la Grecia tenderà ad attenuarsi nel corso della giornata.

Cieli sereni, ventilazione settentrionale e inversioni termiche notturne sono la caratteristica meteo di questo sabato. Trovandoci sul bordo occidentale dell’anticiclone, i venti tendono a disporsi da nord/nord est e soffiano in particolare lungo la fascia costiera esposta. Le temperature tendono a risentirne con locali effetti favonici della ventilazione settentrionale e bassi tassi d’umidità come nella giornata di venerdì con valori massimi miti e clima secco.

Le temperature minime lungo la costa della notte scorsa hanno risentito della ventilazione settentrionale moderata rimanendo compresi tra 8 e 12.6°C mentre nelle zone di fondovalle immediatamente retrostanti subito, l’assenza di di vento e i cieli sereni hanno dato luogo al classico fenomeno dell’inversione termica con valori inferiori ai 6° sui versanti marittimi scesi sotto lo zero nei fondovalle dei versanti padani come a Calizzano con -1.9°C e Millesimo con -0.7°C in val Bormida a ponente, -2.2°C a Loco di Rovegno in val Trebbia e -3.3°C a Rezzoaglio in val d’Aveto a levante. In quota lo zero termico si attesta invece intorno ai 1700/1800 metri.

Il tempo atteso durante la giornata odierna vedrà cieli sereni o al più leggermente velati nella seconda parte con temperature che complice il soleggiamento risulteranno miti sia lungo la costa che in montagna. Notevole l’escursione termica giornaliera per le zone interne. I venti di tramontana che ormai da quasi una settimana soffiano lungo la regione vedranno una graduale attenuazione prima di una loro sostituzione da parte di una corrente meridionale nel corso della domenica che sarà all’origine di un certo aumento della nuvolosità di tipo basso costiero-marittimo sui settori centro-orientali in un contesto asciutto con temperature in leggero calo.

Più informazioni