Quantcast
Ventoso

Meteo Liguria, cielo grigio e pioggia: ancora maltempo prima del miglioramento previsioni

Nel corso del pomeriggio graduale cessazione dei fenomeni con ultime deboli precipitazioni

Cielo grigio su Genova

Liguria. Un nuovo impulso ricolmo di aria fredda in quota si è gettato nel Mediterraneo dalla porta del Rodano riaccendendo una certa instabilità sul Golfo Ligure. Veloce come è arrivato, tale impulso, si allontanerà già nel corso del pomeriggio riattivando tese correnti settentrionali.

L’alta pressione atlantica, spiega Limet, nonostante i ripetuti attacchi ricevuti negli ultimi giorni, è attiva più che mai ma solamente un po’ defilata ad ovest della penisola iberica. Sul suo bordo orientale scorrono correnti atlantiche le quali convogliano degli impulsi di aria più fredda in quota che, passando dalla porta del Rodano, si tuffano nel Mediterraneo alimentando i contrasti che si erano un po’ spenti nel corso della giornata di ieri.

Passando alla situazione attuale, sulla Liguria, nel corso della nottata, il cielo si è presentato coperto un po’ ovunque. Dei rovesci, localmente a sfondo temporalesco, si sono sviluppati un po’ a macchia di leopardo nel corso della nottata. La zona più colpita è stata però quella dello spezzino con Corniglia che, dalla mezzanotte, ha accumulato 12.8mm. Un debole temporale ha anche interessato la zona di Ventimiglia (IM).
Le temperature minime non hanno subito particolari variazioni rispetto alla giornata di ieri. Ecco i valori minimi registrati nei 4 capoluoghi di provincia: Genova centro: +10,4°C, Savona: +10,3°C, Imperia: +9,3°C, La Spezia: +10,7°C.

Nel corso della mattinata il golfo ligure sarà una fucina instabile con possibilità concreta per la formazione di temporali. Tali fenomeni temporaleschi, però, faticheranno molto a risalire verso la costa che verrà interessata solo marginalmente tra il genovese orientale e lo spezzino. Sul resto della regione molte nubi con sporadici piovaschi. Saranno inoltre possibili deboli nevicate sulle cime della val d’Aveto e della val Trebbia.

Nel corso del pomeriggio graduale cessazione dei fenomeni con ultime deboli precipitazioni che si attarderanno sul ponente con annesse sfiocchettate al di sopra dei 1000m sulle Alpi Liguri. Dalla serata generale cessazione dei fenomeni.

Le temperature massime saranno stazionarie rispetto ai valori di ieri con temperature che non supereranno i +15°C lungo le coste ed i +10°C nelle zone interne. La ventilazione tenderà a rinforzare dai quadranti settentrionali nel corso della giornata con possibili raffiche forti sui crinali e allo sbocco delle principali vallate prima di sera. Mare tra poco mosso e mosso sottocosta, fino a molto mosso al largo in serata per onda formata da nord.

La giornata di domani sarà caratterizzata da un graduale miglioramento con venti tesi dai quadranti settentrionali.

Più informazioni