Quantcast
Nelle valli genovesi

Meteo, dopo la pioggia arriva la neve. Brutto tempo fino al prossimo week end

Una circolazione d'aria instabile, ci porta all'improvviso nel pieno dell'autunno. L'analisi dei tecnici di Limet

previsioni

Genova. Annunciata con diversi giorni di anticipo, una attiva depressione riporta sulla nostra regione dapprima LA PIOGGIA, poi anche il freddo che si fa sentire proprio in queste ore con una forte ventilazione di Tramontana, particolarmente furente e decisa sui settori centrali della regione. Una forte diminuzione delle temperature si manifesta in queste ore sia al suolo che in quota, aria molto fredda di origine polare marittima confluisce all’interno della nostra depressione, approfondendone la struttura e prolungando sul nostro Paese una fase duratura di Maltempo.

A livello puramente termico, ritroviamo questa mattina valori prossimi o inferiori allo zero sulle cime più elevate del nostro Appennino e sulle Alpi Liguri, sensazione accentuata di freddo anche lungo la fascia costiera, laddove la temperatura, generalmente superiore ai 10 gradi, è accompagnata da una forte ventilazione. Le primissime nevicate di stagione si sono manifestate anche sulla nostra regione nei rilievi interni dell’Imperiese con ben -3°C al Rifugio La terza, 2065 metri s.l.m.

Per la giornata odierna dovremo aspettarci ancora un tempo inaffidabile, con ripresa delle precipitazioni verso sera, causate dalla ritornante di un fronte di tipo occluso previsto in azione sulle regioni settentrionali. Le precipitazioni ad esso associate, potranno interessare i versanti padani del nostro Appennino, risultando nevose sino a bassa quota soprattutto nelle valli interne del ponente (Val Bormida e Val d’Orba). Per avere un miglioramento più convincente delle condizioni atmosferiche, occorrerà attendere il prossimo fine settimana.

Più informazioni