Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo: è arrivato l’autunno! Calo termico, pioggia e neve previsioni

Vista la lunga siccità probabili fenomeni di "ruscellamento delle acque". L'analisi di Limet

Genova. Una strutturata perturbazione ormai alle porte riporterà durante questo fine settimana le tanto attese piogge sulla Liguria e Nord-Ovest italiano. Piogge, temporali e a seguire deciso calo termico di chiaro stampo autunnale.

Ormai da alcuni giorni i modelli numerico-previsionali, a livello di tendenza meteo, presagivano una possibile svolta nelle condizioni del tempo. Tuttavia data la particolare situazione barica incancrenitasi da ormai molti mesi a causa dello strapotere delle figure di alta pressione, era necessario mantenere una certa prudenza prima di poter affermare l’arrivo della tanto attesa svolta autunnale.

Gli ultimi aggiornamenti modellistici ci confortano in questo e le immagini satellitari confermano ormai la discesa di una strutturata perturbazione nord-atlantica in seno a una saccatura depressionaria che sta finalmente riuscendo a farsi spazio tra due figure di alta pressione, quella delle Azzorre in arretramento ad ovest in Atlantico e quella coni suo massimi tra Europa centro-orientale e Russia. Durante questo weekend prenderà dunque forma il primo vero peggioramento di stampo autunnale con il ritorno delle piogge e persino delle nevicate sulle Alpi a quote medie oltre a un deciso calo termico generale.

Passando alla situazione del tempo in questo sabato mattina, sulla Liguria i cieli si presentano parzialmente nuvolosi sui settori di ponente in un contesto ancora asciutto, nuvolosi o molto nuvolosi sulla Riviera di Levante con alcune deboli piogge in atto tra il Tigullio orientale e le Cinque Terre e rispettivi entroterra. Nel corso della giornata assisteremo a un generale aumento della nuvolosità fino ad avere cieli coperti dal tardo pomeriggio con precipitazioni sotto forma di rovescio a partire dal Levante verso il centro del Golfo, tra Genovese e Savonese orientale.

L’ingresso del fronte perturbato vero e proprio dopo le piogge pre-frontali della serata odierna è atteso durante la notte su domenica con piogge diffuse anche forti carattere di rovescio temporalesco che prediligeranno le zone comprese tra il Savonese occidentale, il Genovese e il Levante. La giornata festiva sarà all’insegna del tempo perturbato dove oltre alle piogge diffuse si farà sentire il rinforzo del vento di Scirocco a Levante e di Tramontana sui settori di ponente da cui potranno scaturire linee di convergenza capaci di esaltare ulteriormente le precipitazioni.

Una situazione di chiaro stampo autunnale dopo mesi di siccità che andrà a impattare su un terreno arido e secco, non sono esclusi quindi fenomeni di ruscellamento delle acque a carattere locale.